logounuci reg Logo registrato


Oggetto: A tutela delle pensioni.

 

Con e.mail in data 7 luglio 2019 il Coordinamento del Forum N.P.I T. ha comunicati il punto di situazione della pratica relativa ai ricorsi che, ad oggi, è il seguente:

  1. Per gli ex dipendenti pubblici si procederà inizialmente presso le sezioni della Corte dei Conti di Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana e Sicilia.
  2. Per gli ex dipendenti privati si procederà inizialmente pressi i Tribunali del Lavoro di Roma, Milano e Torino.
  3. Per i ricorrenti residenti all'estero il Foro competente è quello di Roma.
  4. Nei prossimi giorni la Segreteria Confedir invierà via e.mail ad ogni singolo ricorrente interessato la modulistica e le istruzioni per aderire.
  5. Sarà dato un tempo di 20/25 giorni per l'invio della documentazione.
  6. È DELLA MASSIMA IMPORTANZA CHE LA DOCUMENTAZIONE VENGA RESTITUITA PREVIO USO DELLA MASSIMA ATTENZIONE AD UNA COMPILAZIONE CORRETTA, LEGGIBILE E COMPLETA. QUESTO PER EVITARE IL RIPETERSI DELLE IMPRECISIONI E INCOMPLETEZZE CHE TROPPO SPESSO HANNO CARATTERIZZATO LA RESTITUZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DI PREADESIONE E CHE HANNO PORTATO AD UN SURPLUS DI LAVORO PER LA SEGRETERIA CON CONSEGUENTE RITARDO NELL'AVANZAMENTO DEI LAVORI.
  7. I ricorsi verranno depositati ricorrente dopo ricorrente via via che la documentazione sarà pronta. Si presume pertanto di riuscire a depositare i primi ricorsi già entro la prima decade di agosto per poi proseguire fino a completamento delle richieste pervenute.
  8. Per gli ex dipendenti privati, per depositare nei singoli Tribunali ordinari sarà necessario raggiungere un numero minimo di almeno 10/12 ricorrenti.
  9. A coloro per i quali non sarà possibile depositare il ricorso sarà inviata una nota nella quale saranno spiegate le motivazioni. Il deposito del ricorso di pochi ricorrenti, nel caso di un esito negativo, potrebbe esporre i ricorrenti al rischio di una condanna importante alle spese.
  10. Per quanto riguarda gli ex dipendenti pubblici si deciderà in un secondo momento se seguire lo stesso iter di cui al punto n. 8.
  11. Considerato che siamo in periodo che per molti è già di vacanza sarà accettato l'invio della documentazione per i ricorsi anche se pervenuto oltre il termine di 20/25 giorni.

Si conferma che il 18 settembre p.v. sarà discusso presso la Corte dei Conti di Trieste il primo ricorso presentato dal Forum.

Per chiarimenti relativi alla modulistica dei ricorsi, le domande devono essere rivolte direttamente alla Segreteria di Confedir.

 

IL 5 X 1000 ALL’UNUCI

Anche quest’anno, attraverso la destinazione del 5 per 1000 nella propria dichiarazione dei redditi (mod. 730 e UNICO) puoi sostenere le attività dell'UNUCI inserendo nella casella dedicata al “Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale…” il codice fiscale:

80107650584

 


Accesso Sezioni
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

  

ssl


 

Tutte le richieste di variazione al sito debbono essere inviate al seguente indirizzo mail rivista@unuci.org